39. Perdita di valore attività materiali e immateriali

Le perdite di valore di avviamento e attività immateriali si riferiscono:

  • alla perdita di valore della rotativa dello stabilimento di Milano esclusa dal ciclo produttivo per 1.197 mila euro;
  • alla svalutazione dell'avviamento Motta Cultura per 1 milione di euro;
  • alla svalutazione di alcune testate di Business Media per 3 milioni di euro.

Per ulteriori dettagli si rimanda alle note (1), (2) e (3) del presente paragrafo 11.