23. Fondi rischi e oneri

FONDI RISCHI E ONERI

MIGLIAIA DI EURO SALDO INIZIALEACCANTONAMENTIUTILIZZO FONDIVARIAZIONI DI PERIMETROSALDO FINALE
Fondo per liti 10.590 2.293 (2.152) 10.731
Fondo rischi diversi 8.865 694 (3.105) 550 7.004
Fondo indennità suppletiva di clientela 5.326 952 (318) 5.961
Totale 24.781 3.939 (5.575) 550 23.696

Il Fondo per liti (10.731 mila euro) copre i rischi conosciuti alla data di redazione del bilancio. Tali rischi si riferiscono in particolare a cause legate al personale (2.244 mila euro), a cause intentate al quotidiano (1.666 mila euro), a controversie relative a contratti di fornitura e appalto (2.190 mila euro), a controversie con enti previdenziali (3.980 mila euro), alla copertura delle spese legali previste (347 mila euro) e ad altre cause (304 mila euro).

Il Fondo rischi diversi (7.004 mila euro) è costituito a copertura dei rischi residui relativi agli obblighi contrattuali connessi alla realizzazione dell'immobile di via Monte Rosa a Milano (3.844 mila euro), e ad altri rischi di natura contrattuale (3.160 mila euro).

Il Fondo indennità suppletiva di clientela accoglie gli accantonamenti per la copertura dei rischi derivanti dalla risoluzione anticipata del contratto e quelli relativi alla cessazione del rapporto d'agenzia ex art. 1751 del codice civile.

Le variazioni di perimetro sul Fondo rischi diversi si riferiscono alle acquisizioni effettuate nell'esercizio e in particolare a Esa Software S.p.A.