Area Professionisti - Editoria Professionale e specializzata

L'Area Professionisti rivolge la propria offerta al segmento dei professionisti (principalmente commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro), della PA e delle Pmi con soluzioni editoriali a largo spettro che comprendono periodici, libri, banche dati, servizi on line, corsi di formazione, software gestionali. Fanno capo all'Area Professionisti, tra gli altri, il sistema prodotti a marchio Frizzera, il marchio Pirola, i software a marchio Via Libera e Impresa24. Nell'Area Professionisti confl uiscono le società di software Esa Software S.p.A., Data Ufficio S.p.A. e STR S.p.A.

L'Area Professionisti gestisce anche attività B2B di comunicazione integrata a Pmi di specifici settori tra i quali l'agroalimentare, la distribuzione commerciale, l'edilizia, l'Ict e il welfare, gestendo direttamente reti di vendita pubblicitarie dedicate.

RICAVI AREA PROFESSIONISTI PER SETTORE

MIGLIAIA DI EUROESERCIZIO 2008
ESERCIZIO 2007
VARIAZIONE %
Tax & Legal e PA 94.933 97.975 -3,1%
Business Media 61.055 57.566 6,1%
Software Solutions 51.243 28.598 79,2%
Formazione 11.315 7.417 52,6%
Altro 15 - -
Totale 218.561 191.556 14,1%

Informazioni relative ai prodotti, clienti e operations

L'Area Professionisti realizza prodotti volti a soddisfare tutte le esigenze professionali a contenuto editoriale, formativo, gestionale e di comunicazione di specifici target (professionisti, imprese, pubbliche amministrazioni) con sistemi di prodotto multimediali. Al 31 dicembre 2008, l'offerta dell'Area comprende un portafoglio prodotti prevalentemente business to business composta da libri (circa 1000 titoli a catalogo per la business unit Tax & Legal e PA, circa 600 titoli per la business unit Business Media), riviste/periodici (circa 45 testate specializzate per la business unit Tax & Legal e PA, circa 75 testate specializzate per la business unit Business Media), banche dati (17, tutte accessibili on line), prodotti software gestionali (53 prodotti) e formazione (circa 460 iniziative nel corso dell'anno).

I periodici, che riguardano essenzialmente le business unit Tax & Legal e PA e Business Media, sono venduti prevalentemente in abbonamento attraverso la vendita per corrispondenza o alternativamente distribuiti a circolazione controllata. Il numero di abbonamenti complessivi è risultato, per la campagna abbonamenti del 2008, pari a circa 345 mila, a fronte di circa 386 mila dell'anno precedente. Il tasso di rinnovo si è attestato mediamente al 74% circa.

I prodotti di editoria elettronica (banche dati) sono venduti, in abbonamento, prevalentemente tramite la rete agenti. Nel 2008, il numero medio di abbonamenti è risultato pari a 40.700 circa, in incremento del 7,7% rispetto allo scorso anno e con un tasso di rinnovo del 70%.

Mercato, performance e principali attività 2008

Nel complesso l'Area Professionisti ha registrato un andamento dei ricavi in crescita (+14,1%) rispetto allo scorso esercizio, riconducibile principalmente alle variazioni di perimetro intervenute nelle business unit Business Media (acquisizione del Gruppo Gpp a fine marzo 2007) e Software Solutions (acquisizione STR S.p.A., Data Uffi cio S.p.A. nella seconda parte del 2007 ed Esa Software S.p.A. nell'ultimo trimestre 2008).

A perimetro comparabile, i ricavi risultano sul medesimo livello dello scorso anno (+0,1%), con il trend di contrazione delle vendite di alcuni periodici del settore Tax & Legal e PA, pressoché interamente compensato dalle migliori performance nell'ambito della Formazione (+31,0% in termini omogenei), e di Software Solutions (+6,9% in termini omogenei).

Più in dettaglio, il settore Tax & Legal e PA mostra un andamento dei ricavi in contrazione rispetto allo scorso esercizio (-3,3%), per effetto del calo dei ricavi derivanti da periodici e convegni (-7,8%) e libri (-10,0%).

I periodici, pur riducendo fi siologicamente il proprio peso nel portafoglio complessivo, si confermano la linea di prodotto principale dell'Area (nel 2008, 51,6% dei ricavi del settore rispetto al 54,2% del 2007). L'editoria elettronica, seconda linea di prodotto con un peso del 30% circa sul portafoglio, cresce al contrario del +10,0% sostenuta da un impegno costante e signifi cativo in termini di innovazione di prodotto, editoriale e tecnologica nonché dallo sviluppo di offerte di sistema: nel corso dell'anno si è assistito al lancio di prodotti on line che vanno a integrare l'offerta per i professionisti in logica di servizio. È il caso della banca dati fiscale di nuova generazione Sistema Elettronico Frizzera, prodotto quotidianamente aggiornato che fornisce immediate indicazioni al cliente grazie a un accurato sistema di indici e chiavi di classificazione, e di Avvocati24, una directory on line lanciata ad aprile, che permette agli studi legali di comunicare in modo efficace e diretto la propria attività professionale ai potenziali clienti.

Più in generale, i diversi strumenti informativi sono fortemente integrati tra di loro nella logica del sistema di prodotto, che rappresenta il punto di forza dell'offerta e che permette di realizzare operazioni di cross/up selling incrementando la spesa media per cliente. Dal mese di settembre è in vendita la versione solo on line di Guida Normativa e per Guida al Diritto è disponibile il nuovo sito nel quale è stata realizzata l'integrazione tra i contenuti informativi e i contenuti delle banche dati.

La business unit Software Solutions, dopo l'acquisizione di Esa Software S.p.A., si posiziona tra i primi quattro gruppi del mercato software gestionale per Professionisti e Pmi. In considerazione delle recenti acquisizioni la business unit si focalizza sul consolidamento e la razionalizzazione dell'offerta commerciale, dell'offerta di prodotto e dell'organizzazione, in modo tale da poter beneficiare in tempi rapidi di tutte le possibili sinergie.

In termini di modalità di vendita, si è conclusa positivamente la campagna di conversione del parco clienti da vendita one shot a contratto di abbonamento a rinnovo automatico. Operazioni di tale tipo determinano un miglioramento del tasso di fidelizzazione, permettendo di dedicare la forza vendita alla ricerca e attivazione di nuovi clienti.

I ricavi della business unit raggiungono i 51,2 milioni di euro, con un incremento pari al 79,2% rispetto al 2007. Su tale risultato incidono gli effetti delle nuove acquisizioni, al netto dei quali la crescita risulterebbe nell'ordine del 6,9%. I risultati del settore hanno beneficiato degli andamenti positivi della campagna abbonamenti al Sistema Via Libera e, in particolare, del software Contabilità, nonché del lancio di nuovi prodotti sviluppati partendo da soluzioni già esistenti in società del Gruppo quali Studio24 Edilizia, derivato da Excellent Str, per professionisti mercato Costruzioni; Via Libera Azienda, derivato da DMT di Diamante, gestionale per piccole imprese; Via Libera Small Office24, derivato da Fatturiamo di Diamante, gestionale per imprese individuali; Via Libera Mod 730 Online, derivato da Summa di Data Ufficio, fiscale per professionisti; Studio 24 Commercialisti, rilasciato a fine settembre, soluzione integrata per commercialisti di fascia media derivata dal riposizionamento e dalla innovazione tecnologica di Sistema Via Libera e dall'integrazione di contenuti editoriali e banche dati del settore Tax & Legal e PA.

Ancora, ma a marchio STR, si ricorda Str Vision - Professionisti, soluzione integrata per studi professionali in area tecnica. Per i marchi STR, nonostante un allungamento dei tempi medi delle trattative in ambito PA, si segnalano le buone performance della linea Progetti. Per i marchi Data Ufficio si segnala il buon andamento delle linee SW, CAF e PA.

Anche nel comparto Business Media la discontinuità di perimetro è alla base della crescita dei ricavi rispetto al corrispondente periodo dello scorso esercizio (+6%), dove l'acquisizione dell'ex Gruppo Gpp era stata completata alla fine del mese di marzo 2007. Al netto di tale effetto si registra una contrazione dei ricavi, in particolare quelli pubblicitari, similmente alla dinamica di mercato di riferimento. Tale decremento è stato particolarmente accentuato nell'ultima parte dell'anno dove si è registrata una contrazione più marcata degli investimenti pubblicitari. Tra le cause di tale contrazione va ricordata in primo luogo l'effetto della fase economica sfavorevole e la conseguente contrazione degli investimenti in comunicazione delle aziende, in secondo luogo la diminuzione dei prezzi medi e, per ultimo, l'accentuazione del fenomeno di migrazione dal media cartaceo all'on line che determina un più basso livello di introiti pubblicitari.

La situazione sopra descritta è particolarmente sentita sui prodotti connessi ai consumi e alla relativa dinamica di mercato (segmenti retail e ho.re.ca.) e nel comparto Ict. Risultano invece stabili i prodotti riferibili ai mercati dell'edilizia, dell'agricoltura e della medicina. Prosegue l'andamento positivo dei prodotti internet e degli eventi. Per limitare l'effetto sui margini del calo dei ricavi, sono state attuate delle politiche di contenimento dei costi industriali, operativi e di struttura. Prosegue inoltre l'opera di restyling del portafoglio con il duplice intento di valorizzare i prodotti di fascia alta e di razionalizzarne la parte restante.

La business unit Formazione presenta infine un andamento molto positivo, con ricavi a 11,3 milioni di euro in crescita del 52,6% rispetto all'esercizio precedente, anche per effetto del consolidamento a partire dal mese di agosto della controllata Newton Management Innovation S.p.A.

Anche in termini omogenei la crescita risulta estremamente rilevante (+31,0%) e si realizza grazie ad una performance positiva sulla generalità dei prodotti, in particolare sulla linea Master Part Time in formula week-end e Annual ed eventi.

La linea Master Part Time è costituita da un catalogo di 23 percorsi di specializzazione strutturati in formula week-end (venerdì pomeriggio e sabato) che si rivolgono sia a un target di funzioni junior delle aziende sia a manager di livello executive, soprattutto nei settori finanza, energia, tecnologia e turismo.

Per la linea Annual ed eventi si segnala la realizzazione di 6 Annual di settore, l'evento Tuttorisparmio e di 18 convegni sponsorizzati che hanno toccato 42 città su tutto il territorio nazionale. Tra i principali progetti realizzati nel 2008, l'ottava edizione dell'Energy Summit e il progetto Aria (workshop itinerante sui temi dell'innovazione tecnologica e sviluppo dell'ambiente web).

Si conferma vincente il modello Master24, collana multimediale realizzata dalla business unit e venduta in edicola con il quotidiano, cui si aggiungono corsi in aula per l'ottenimento del diploma. Nell'esercizio 2008 si è completata positivamente la collana Master24 - Marketing e comunicazione e si è avviata, con buoni riscontri, la collana Master24- Amministrazione, Finanza e Controllo.

RISULTATI DELL'AREA PROFESSIONISTI

MIGLIAIA DI EUROESERCIZIO 2008
ESERCIZIO 2007
VARIAZIONE %
Ricavi diffusionali/altro 175.869 154.603 13,8%
Ricavi pubblicitari 42.692 36.953 15,5%
Ricavi 218.561 191.556 14,1%
Margine operativo lordo (EBITDA) 37.137 36.880 0,7%
EBITDA Margin % 17,0% 19,3% -11,7%
Risultato operativo 23.210 28.625 -18,9%